Posts Tagged 'Scuola'

Occupazione – II giorno/notte

2:38 – Polo Fibonacci di Pisa.
Qui tutto va bene.
Qui gli studenti parlano, si confrontano, qui si svolgono assemblee, da qui si entra si esce, da qui si parte per la città.
(Non c’è la a accentata su questa tastiera, l’ho cercata in rete, da qualche parte, per copiarla e incollarla su città…l’ho trovata: era la à di Università).
Qui c’è la protesta viva, attiva.
Qui c’è la protesta che non dorme, e quando lo fa lo fa solo per sognare un altro futuro.

Night

Citazioni arrivano…

Come promesso, ho iniziato la pubblicazione delle citazioni scolastiche in una pagina apposta 😉
… e ce ne sono tante già dal 7 Luglio!

Nuove vecchie citazioni

Arrivano anche le prime citazioni dell’anno 2007/2008! 😉

Incontro con la Legalità

Continuano gli incontri al Liceo Ulisse Dini (il mio liceo =) )
Guardate qui: http://gimmykin.altervista.org/progetti/Incontro_con_la_Legalita/ (il sito, ancora in costruzione, è in continuo aggiornamento)

Protesta e coerenza

Ogni tempo ha il suo fascismo. A questo si arriva in molti modi, non solo con il terrore e l’intimidazione poliziesca, ma anche distorcendo l’informazione, inquinando la giustizia, paralizzando la scuola, diffondendo in molti sottili modi la nostalgia per un mondo in cui regnava sovrano l’ordine

Primo Levi, 8 Maggio 1974

Parto da questa frase per esprimere un concetto che mi mette molto in difficoltà, soprattutto in un momento come questo dove si avrebbe solo voglia di andare a Montecitorio per riprenderci con la forza i nostri diritti di studenti. Nelle varie mobilitazioni studentesche di questi giorni non riesco a fare a meno di vedere una grande contraddizione: quella tra idee e azioni. E’ un errore che fanno in molti al giorno d’oggi, soprattutto in parlamento ma questa non è una giustificazione per un movimento come il nostro. Mi spiego meglio: Continua a leggere ‘Protesta e coerenza’

Sarà…

Ma che sto a scrivere a fare, se non parlo mai di certe cose.
Siamo sul Tirreno gente!

Non lo so se serve davvero a qualcosa, ma non possiamo che crederci. Noi la nostra parte la stiamo facendo.

Informazione? Eccola: Decreto legge n°137NO alla 133

… c’è qualcos’altro da dire, ma tu non meriti risposta…

Matematica per casa

Come annunciato sto facendo le ore piccole, nella speranza che a qualcuno possa far comodo un programmino per eseguire il compito per casa di matematica: trovare lo zero della funzione y=x-e^(-x).

Potete scaricare il sorgente in C qui e compilarvelo¹, oppure potete scaricare lo zip con il sorgente e la versione già compilata qui.

Per lanciare il programma basta dare da terminale ./x-e^-x (che è il nome del programmino, ma se lo compilate voi potete chiamarlo come vi pare 😉 )

Buon week-end… vado a nanna 😀

Note:
[¹]= per compilare il sorgente dovete avere installato un compilatore C. Su GNU/Linux pasta installarlo con ad esempio “apt-get install gcc”, o con il vostro gestore pacchetti. Su Mac OS X un compilatore è insieme al software per sviluppatori nei DVD del sistema. Su Windows cercate… o provate la versione già compilata 🙂