Posts Tagged 'Protesta'

Occupazione – II giorno/notte

2:38 – Polo Fibonacci di Pisa.
Qui tutto va bene.
Qui gli studenti parlano, si confrontano, qui si svolgono assemblee, da qui si entra si esce, da qui si parte per la città.
(Non c’è la a accentata su questa tastiera, l’ho cercata in rete, da qualche parte, per copiarla e incollarla su città…l’ho trovata: era la à di Università).
Qui c’è la protesta viva, attiva.
Qui c’è la protesta che non dorme, e quando lo fa lo fa solo per sognare un altro futuro.

Night

Annunci

Protesta e coerenza

Ogni tempo ha il suo fascismo. A questo si arriva in molti modi, non solo con il terrore e l’intimidazione poliziesca, ma anche distorcendo l’informazione, inquinando la giustizia, paralizzando la scuola, diffondendo in molti sottili modi la nostalgia per un mondo in cui regnava sovrano l’ordine

Primo Levi, 8 Maggio 1974

Parto da questa frase per esprimere un concetto che mi mette molto in difficoltà, soprattutto in un momento come questo dove si avrebbe solo voglia di andare a Montecitorio per riprenderci con la forza i nostri diritti di studenti. Nelle varie mobilitazioni studentesche di questi giorni non riesco a fare a meno di vedere una grande contraddizione: quella tra idee e azioni. E’ un errore che fanno in molti al giorno d’oggi, soprattutto in parlamento ma questa non è una giustificazione per un movimento come il nostro. Mi spiego meglio: Continua a leggere ‘Protesta e coerenza’