il Koala sul MacBook

Ora ci vive con successo!
Il mio modello è un MacBook 5 in alluminio, il supporto è quasi totale (ancora non mi sono arrischiato a usare gli input da 3 e 4 dita con il trackpad), ma ogni cosa a suo tempo 😉

Diciamo che all’inizio ho avuto paura non poco:

Per il resto avrete notato il dock sulla destra: è nuovo e si chiama Docky e a quanto ho capito dovrebbe essere lo stesso progetto sfruttato da Gnome Do (vedi qui); così dopo aver usato Do in questa forma per un po’ sono passato a provare il più performante progetto madre 🙂

Infine consiglio, a chi volesse una maggiore integrazione con il suo Mac, di dare un’occhiata al progetto Mactel.

Annunci

0 Responses to “il Koala sul MacBook”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: