Al mio paese un proverbio dice

mallagan – 5/04/08 @ 23:22
al mio paese abbiamo una serie di detti:

“Ciascun uomo è artefice della propria Gentoo”

“Che il gatto sia bianco o nero poco importa, l’importante è installare Gentoo”

“Non è bello ciò che è bello, è bello Gentoo”

“Quando la volpe non arriva alla Gentoo mette Ubuntu”

“Bacco, Gentoo e Venere, riducon l’uomo in cenere”

“Gentoo mia, Gentoo mia, per piccina che tu sia, tu mi sembri una badia!

“Non tutte le Gentoo riescono col buuuu(co)”

“Distro settembrina, Gentoo o poverina”

“Gentoo compilata, Gentoo fortunata”

“Gentoo allegra Dio l’aiuta”

“Il diavolo fa le pentole, ma non Gentoo”

“Gentoo è maestra di vita”

“Cu Gentoo nun sì felice, figurete senza”

“Gentoo quanno veceta? Lu sabato e la dumeneca”

“Chi da Gentoo è amato, da lei è visitato”

“In Gentoo chiusa non entrano mosche”

“Nun c’è emerge senza amore, nun c’è Gentoo senza dulore”

“A la Gentoo doppo installata la vonno tutti quanta”

– da un commento su pollycoke 🙂 😀

Annunci

1 Response to “Al mio paese un proverbio dice”


  1. 1 ale.a 26 agosto, 2008 alle 11:27 pm

    bravo! complimenti 🙂 ma, “è tutta farina del tuo sacco o di gentoo” ciao Ale.a


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: