Math for Dummies

Sull’esempio del mio grande amico, nonché attuale compagno di banco: il Gaspe, che ha aperto di recente una rubrica di Filosofia, per aiutare noi compagni svogliati, ho deciso di aprire anch’io una rubrica per aiutare chi ha qualche difficoltà in matematica, e in particolare i compagni di classe 😀

bart

Ogni teorema e spiegazione fa inoltre riferimento, quando si può, ad una pagine su Wikipedia, per chi volesse vedere figure, dimostrazioni o esempi svolti.

Incominciamo finalmente con gli ultimi teoremi di Trigonometria fatti:

Teorema della Corda

In una circonferenza, presa una corda qualsiasi, il rapporto tra quest’ultima e il seno dell’angolo alla circonferenza è uguale al diametro.

Ovvero, chiamata la lunghezza della corda d si ha:

d/sin α = 2r

Teorema di Carnot

Ora devo dire che non capisco la necessità di dare tanti nomi a un teorema.

Questo teorema è infatti detto anche Teorema del Coseno o Teorema di Pitagora generalizzato (o allargato); e comunque è a Francesco Viète, non a Carnot, che si deve questo teorema.

Qualcuno ha ipotizzato che dopo una storia tra i due, Viète abbia deciso di dare al teorema il nome del suo amante. Probabilmente questa deduzione è stata fatta dopo aver visto un’immagine del francese Carnot:

Peccato che Carnot sia nato più di un secolo dopo la morte di Viète ….

Oppure chi sa: magari Carnot era un po’ come Einstein in quella puntata dei Griffin dove lavorava all’ufficio brevetti 😀

Tornando al teorema, questo enuncia:

In un triangolo qualsiasi il quadrato di un lato è uguale alla somma dei quadrati degli altri due, meno il doppio prodotto di questi lati per il coseno dell’angolo che essi formano.

Teorema dei Seni

Quest’altro teorema si deve invece a un altro francese, precisamente al provenzale Levi Ben Gerson, e dice che:

In un triangolo qualsiasi il rapporto tra un lato e il seno dell’angolo opposto è costante.

E dato che siamo ganzi notiamo anche che questo rapporto è uguale a 2r (Teorema della Corda sopra), ovvero è uguale al diametro della circonferenza circoscritta 🙂

Annunci

3 Responses to “Math for Dummies”


  1. 1 JameSnake aka Gaspe 19 settembre, 2007 alle 1:36 pm

    Però… se non scrivi le formule ai teoremi difficili non ci si diverte! Non è bellooo…

  2. 2 Lauz!! 24 giugno, 2009 alle 9:56 pm

    scusa, non centra molto… ma cm hai fatto a scrivere sull’immagine di bart? l’hai creata tu da zero oppure c’è un sito o un programma dove lo puoi fare? scusa ancora e grazie..=)

    • 3 Gimmy 24 giugno, 2009 alle 10:09 pm

      Beh, al tempo modificai l’immagine con Gimp. Semplicemente l’avevo trovata da qualche parte, ci ho tagliato la parte verde libera e l’ho incollata per coprire le altre scritte, dopodiché ci ho scritto sopra liberamente, sempre con Gimp che ti consiglio: libero e open source. 😀


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: